lunedì 10 novembre 2008

Continua il sogno napoletano

E' trascorsa un'altra giornata del campionato e un'altra vittoria è venuta per il Napoli.
La gara con la Sampdoria è stata come prevedibile, dura ed equilibrata, infatti la Samp è una delle poche squadre in Italia che adotta un modulo speculare a quello del Napoli il 3-5_2.
Il Napoli, quindi si è trovato ad affrontare, non la solita squadra che mette le due ali larghe ad offendere per mettere in difficoltà gli esterni napoletani, ma si è trovato ad affrontare dei duelli uomo contro uomo.
La qualità dei giocatori della Samp è innegabile,per cui la partita è stata difficile.
Come detto in sede di pronostico, la differenza l'hanno fatta i giocatori d'attacco.
Troppo leggeri quelli sampdoriani e poco efficaci, straripanti quelli del Napoli, Lavezzi in testa che di fatto hanno deciso l'incontro.
Ora ci attende la sfida con l'Atalanta, campo ostico e allenatore, Del Neri, bravo a schierare la squadra.
Il Napoli avrà la difficoltà di arginare soprattutto due uomini: Ferreira Pinto che girerà largo sulla destra e Doni che si inserirà tra le linee, ma di questoi parleremo nel corso della settimana.
Per adesso continuiamo a sognare......