domenica 16 novembre 2008

Atalanta Napoli:succede di tutto

Stop del Napoli a Bergamo.
Questa volta gli azzurri non hanno ripetuto le ultime brillanti prestazioni, subendo troppo un'Atalanta rimaneggiata.
I motivi della sconfitta sono molteplici:
1) non aver saputo limitare Ferreira Pinto. Reja aveva capito che il pericolo veniva da lì e ha schierato Vitale al posto di Mannini, ma purtroppo il terzino non è stato all'altezza.
2) Lavezzi ha giocato una delle sue peggiori partite napoletane.

3) scarsa grinta.L'Atalanta intimidiva,ringhiava, ma i Napoletani sembravano troppo remissivi

4) in ultimo vorrei citare l'episodio del 2° gol.La punizione è originata da un fallo di Blasi, che,dispiace dirlo, ha dimostrato tutta la sua poca intelligenza calcistica.
A quel punto dell'incontro, solo un tiro piazzato ne avrebbe cambiato le sorti.Il fallo di Blasi è assolutamente inutile, con Doni che va verso l'esterno del campo.
Non è la prima volta che ilmediano del Napoli commette questo genere di errori.
Senza contare che Iezzo ha mostrato uno dei suoi punti deboli, che è lo schieramento della barriera.
Dell'arbitro meglio non parlare, perchè credo che a un certo punto non abbia capito più niente.
Domenica c'è il Cagliari, reduce dalla vittoria con la Fiorentina.Non bisogna abbassare la guardia,per evitare sorprese.