giovedì 20 novembre 2008

Napoli, il momento della verità

E' giunto, infine il momento della verità per il Napoli.
A Bergamo è arrivata la prima netta sconfitta della stagione, ma più della partita persa preoccupano, sia l'atteggiamento della squadra in trasferta che l'appannamento di forma di alcuni uomini cardine.
Hamsik è già da qualche giornata che sembra essere poco in forma, Lavezzi ha decisamente giocato male a Bergamo e non ha fatto una gran figura nemmeno in Scozia per la partita di esordio del CT Maradona.
Arriva domenica a Napoli il Cagliari, bestia nera dello scorso campionato e credo che arrivi una svolta al campionato del Napoli.
La squadra sarà matura se riuscirà a reagire a questo momento portando a casa i tre punti, magari anche non giocando una splendida partita.
In caso contrario, credo che il Napoli possa poi attraversare una crisi di identità tale da mettere in pericolo quanto di buono fatto fino a oggi.
Marino e Reja devono tenere il gruppo unito e magari sarebbe anche utile qualche nuovo innesto come Russotto o Pia.